Pratiche commerciali sleali: il ministro Centinaio plaude al via libera del parlamento Ue alla direttiva

Roma – Il ministro delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio, plaude al via libera del parlamento europeo alla direttiva contro le pratiche commerciali sleali nella filiera alimentare (vedi la notizia al link). “Sin dal mio insediamento uno degli obiettivi è stato quello contro le pratiche sleali e ho sempre assicurato il mio impegno in tutte le sedi competenti europee a far sì che la norma venga approvata entro la fine della legislatura, a marzo 2019”, sottolinea il numero uno del Mipaaft in una nota. “Il Mipaaft si è già mosso da anni per scongiurare le aste a doppio ribasso, attraverso accordi con la Grande distribuzione. Tuttavia questo non basta per difendere le piccole e medie imprese dallo strapotere dei grandi colossi commerciali. Ora è il momento di fare squadra con gli altri partner europei e raggiungere un accordo il più presto possibile. Mi batterò per difendere i diritti dei nostri agricoltori, del nostro sistema agroalimentare e per una filiera trasparente che punti alla qualità e non alla quantità”.

Torna in cima