Salov presenta il suo primo Bilancio di sostenibilità

2021-09-23T17:09:00+01:0023 Settembre 2021 - 17:09|Categorie: Grocery|Tag: , , , |

Vecchiano (Pi) – E’ stato presentato oggi, presso Villa Filippo Berio di Vecchiano (Pi), il primo Bilancio di sostenibilità di Salov. Tanti i risultati conseguiti e presentati nel corso della manifestazione dall’azienda attiva nella produzione di olio. Primo fra tutti, il Metodo Berio. Il progetto è stato avviato a fine 2019 e consiste in un processo produttivo integralmente tracciato e certificato fondato sui principi di sostenibilità insiti nell’agricoltura integrata. Quattro i pilastri fondamentali che compongono il Metodo: la sostenibilità ambientale attraverso l’adozione da parte delle aziende agricole fornitrici di materie prime di protocolli di agricoltura integrata; la tracciabilità dell’olio evo; la definizione di parametri chimico-fisici e organolettici più stringenti rispetto alla normativa vigente; la certificazione dell’intero processo da parte di un ente terzo (Sgs) circa la qualità del prodotto e la sostenibilità ambientale. Presentate, infine, anche le azioni messe in campo da Salov per ridurre i consumi di anidride carbonica e monossido di carbonio, così come le iniziative volte a tutelare e proteggere dipendenti e territorio.

Torna in cima