• Fondazione Aletheia

Scelti i nove Paesi che voteranno la candidatura Unesco della cucina italiana

2024-06-13T11:53:47+02:0013 Giugno 2024 - 11:53|Categorie: Mercato|Tag: , , , |

Parigi (Francia) – Francia, Spagna, Cina, Zambia, Nigeria, Emirati Arabi, Ucraina, Haiti e Barbados. Sono i Paesi membri del comitato intergovernativo che a dicembre 2025 voteranno la candidatura Unesco della cucina italiana. Come comunicato dall’Ansa, la designazione ufficiale è avvenuta a Parigi, nel corso dell’assemblea generale degli Stati che fanno parte della convenzione Unesco sul patrimonio culturale immateriale. La candidatura della cucina italiana a patrimonio Unesco nasce nel 2023, spinta dalla rivista La cucina italiana, dalla Fondazione casa Artusi e dall’Accademia italiana di cucina. Attualmente sono quattro le cucine cha hanno già avuto il prestigioso riconoscimento: Francia, Messico, Corea e Giappone.

Torna in cima