L’Oltrepo pavese diventa un distretto del vino

Pavia - L’Oltrepo avrà il suo distretto agroalimentare del vino. L’approvazione da parte della regione è giunta venerdì. L’obiettivo è la valorizzazione l’eccellenza delle produzioni dell’Oltrepo, in particolare il Bonarda, il vino più rappresentativo della zona e il Pinot nero, di cui l’Oltrepo è la prima zona di produzione. Soddisfatto il presidente della Provincia di

2012-06-18T10:30:38+01:0018 Giugno 2012 - 10:30|Categorie: Vini|Tag: , , , , |
Torna in cima