Taiwan apre alle mele italiane

2020-11-04T10:23:06+02:004 Novembre 2020 - 10:23|Categorie: Ortofrutta|Tag: , , |

Taipei (Taiwan) – Dal 28 ottobre il mercato di Taiwan è ufficialmente aperto alle mele italiane per la stagione 2020/2021. Lo rende noto, in una nota stampa, Cso Italy – Centro servizi ortofrutticoli. Dopo il primo audit svolto in Italia dagli operatori fitosanitari taiwanesi, nel novembre 2019, era infatti prevista una nuova visita nell’autunno 2020. A Causa del fermo agli spostamenti determinato dalla pandemia, però, questa la seconda ispezione si è svolta da remoto. Gli ispettori italiani sono stati quindi delegati a effettuare i controlli e hanno fornito alle autorità taiwanesi i verbali delle verifiche effettuate. Dopo un paio di settimane dall’invio della documentazione, è arrivata l’autorizzazione a procedere con le esportazioni. “Poter effettuare i controlli in remoto ci ha permesso di garantire ai nostri soci la possibilità di esportare”, spuiega Simona Rubbi di Cso Italy. “Speriamo che questo primo esperimento di audit virtuale possa essere applicato anche da altri Paesi per altri prodotti”.

Torna in cima