Tante le novità per l’edizione 2019 di Tuttofood

2018-11-19T14:30:16+02:0019 Novembre 2018 - 13:20|Categorie: Fiere|Tag: , , , , , , |

Milano – Il debutto di TuttoWine (leggi qui) non è l’unica novità per l’edizione 2019 di Tuttofood. Giustina Li Gobbi, responsabile della kermesse (fieramilano, 6-9 maggio), ha svelato importanti news in apertura dell’evento Netcomm Focus Food. Sono oltre 1.100 le aziende già registrate (1 su 12 estere) e Tuttofood è diventata prima fiera agroalimentare in Italia certificata Usda (Us Department of Agriculture), quale hub internazionale efficace nel creare opportunità di business. La formula più articolata per ‘Retail Plaza’, l’arena del retail innovativo, prevede un programma di eventi, anche b2c, lungo tutto l’anno. Debutta nel 2019 TuttoDigital: villaggio digitale per le proposte tecnologiche food&beverage più innovative in termini di piattaforme e-commerce, app e servizi avanzati. Tecnologie e tematiche attuali saranno al centro anche di Seeds&Chips – The Global Food Innovation Summit. Il layout espositivo comprenderà, inoltre, due nuove aree: TuttoRegional e TuttoWorld. Tra i settori più vivaci: TuttoGrocery, TuttoSweet e TuttoDairy. Come sempre, focus anche su formazione, informazione e crescita professionale, con Academy tematiche. Rinnovate le partnership con Milano Food City (2-9 maggio) e con Consorzio Netcomm.

Torna in cima