Uber acquisisce l’e-commerce di alcolici Drizly

2021-02-12T15:45:43+01:0012 Febbraio 2021 - 15:45|Categorie: Beverage|Tag: , , , , , , |

San Francisco (Usa) – L’azienda di trasporto Uber Technologies Inc annuncia il raggiungimento di un accordo per acquisire la piattaforma statunitense Drizly, specializzata in alcolici, per circa 1,1 miliardi di dollari (circa 9 miliardi di euro). Drizly diventerà così una sussidiaria di totale proprietà di Uber, andando a integrare l’applicazione Uber Eats, pur mantenendo un proprio portale separato. “Stiamo facendo il nostro ingresso in categorie inesplorate come spesa alimentare, medicine e adesso alcolici”, spiega Dara Khosrowshahi, Ceo di Uber Eats. “Cory Rellas e il suo team hanno portato Drizly a essere una incredibile storia di successo, registrando +300% di anno in anno con un lavoro straordinario. Acquisendo Drizly nel nostro universo, miriamo a espandere a tutto il mondo le loro capacità per cercare di raggiungere vette ancora più alte nel prossimo futuro”.

Torna in cima