33 caseifici celebrano il Parmigiano Reggiano di montagna alla Fiera di Casina (Re)

Reggio Emilia – Valorizzare e promuovere il Parmigiano Reggiano di montagna. Questo l’obiettivo della 53esima Fiera del Parmigiano Reggiano di Casina, che si terrà da venerdì 2 a lunedì 5 agosto. Una quattro giorni di eventi, spettacoli e iniziative pensate per adulti e bambini, che porteranno nel comune dell’Appennino reggiano arte e divertimento, ma soprattutto l’eccellenza produttiva locale. In particolare, saranno ben 33 i caseifici di Montagna che parteciperanno alla Fiera per presentare i propri “gioielli” 24 e 30 mesi, offrendo a tutti i visitatori degustazioni con la possibilità di acquisto. L’appuntamento più atteso sarà la gara tra i diversi Caseifici aderenti alla manifestazione: il Palio del Parmigiano Reggiano, che si terrà lunedì 5 agosto alle ore 21.00 in piazza IV Novembre. “Iniziative di promozione territoriale come la Fiera di Casina rappresentano attività preziosissime dal punto di vista sociale per mantenere attiva la dorsale appenninica tra Bologna e Parma. Il Parmigiano Reggiano di montagna mantiene vive le province della zona di produzione della Dop, contribuendo a creare ricchezza grazie al lavoro nelle foraggere e in caseificio ” ha dichiarato Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio. Il Parmigiano Reggiano è il più importante prodotto Dop ottenuto in montagna, con oltre 1.100 allevatori che ogni anno producono 4 milioni di quintali di latte.


ARTICOLI CORRELATI