Consorzio parmigiano reggiano: a breve negoziati su ‘parmesan’ in Nord America

Reggio Emilia – Il Consorzio del parmigiano reggiano, presente al Fancy Food, in scena a New York dal 29 giugno al 1 luglio, interviene con una nota sul tema dell’utilizzo delle denominazioni. “Finalmente – sottolinea il Consorzio – sta per essere affrontato nei negoziati bilaterali tra Usa e Ue, nell’ambito dei quali chiediamo all’Unione europea e al governo italiano un’azione forte ed intransigente rispetto a fenomeni che vanno a discapito dei produttori e, prima ancora, di consumatori americani che non hanno una reale possibilità di controllo sulla veridicità delle denominazioni”. Anche di questo argomento il Consorzio ha parlato con il ministro delle Politiche agricole e alimentari, Maurizio Martina, negli spazi del Fancy Food Show di New York, dove l’Ente di tutela ha incontrato le più importanti società americane d’importazione e di distribuzione. “In questa sede – osserva il Consorzio – abbiamo definito nuovi accordi commerciali con primarie catene distributive del mercato nord-americano, che nei prossimi anni giocherà un ruolo rilevante ai fini del raggiungimento dell’obiettivo di una quota di export pari al 50% sulla produzione”.