Dea Capital investe nel settore agroalimentare

Milano – “Idea Taste of Italy”. Questo il nome dell’investimento nell’alimentare italiano promosso da Dea Capital, del gruppo De Agostini, tramite la società di gestioni fondi Idea capital funds. Entro fine ottobre sarà finalizzato il primo giro di raccolta fondi di 100 milioni sul totale dei 200 previsti entro l’anno. Fondi destinati a finanziare direttamente aziende attive nel settore agroalimentare. Sarà istituito anche un comitato investimenti e un advisory board. Nomi importanti comporranno il comitato investimenti tra cui Oscar Farinetti (Eataly), Claudia Limonta (Rovagnati) e Francesco Conte, ex manager di Bc partners in Italia. Mentre nuovi se ne aggiungeranno durante il percorso. Fornirà consulenza, oltre al board di Idea capital, anche Daniele Ferrero, amministratore delegato e azionista dell’azienda cuneese del cioccolato, Venchi. Il valore del mercato alimentare, in Italia, fattura 133 miliardi di cui 26 provenienti dall’estero. Una cifra che in casa Idea capital sono fiduciosi di aumentare.