DIRETTA CIBUS
Pecorino romano: la nuova gamma con una bassa quantità di sale

Parma – Il Consorzio del pecorino romano Dop si presenta a Cibus con una nuova gamma che si distingue per la bassa quantità di sale. “Si tratta di un pecorino speciale, caratterizzato da un livello massimo di sale del 5%”, ha spiegato Gianni Maoddi, presidente del Consorzio. “Ma arriverà a breve anche al 4%. La nuova produzione sarà riconoscibile attraverso un’etichetta che garantirà al consumatore queste caratteristiche”. In produzione entro il 2012, accanto a quello tradizionale, il nuovo pecorino sarà più dolce e gradevole, mantenendo inalterati i suoi elementi distintivi. Inoltre, andrà incontro alle esigenze del mercato, che chiede un prodotto meno saporito, e soddisferà le linee guida del ministero della Salute, che consiglia un uso moderato di sale.


ARTICOLI CORRELATI