Prezzi da record per il Pecorino Romano Dop: quotazioni oltre i 13 euro/kg

Macomer (Nu) – Prezzi in costante aumento per il Pecorino Romano Dop. Il formaggio italiano, prodotto al 95% in Sardegna, ha raggiunto una quotazione che va oltre i 13 euro al kg. Il prezzo, già aumentato nel 2020, è lievitato nel dicembre 2021 (9,38 euro al kg) per poi salire ulteriormente ad aprile 2022 (11

Maoddi (Pecorino Romano): “Il caro energia non è più sostenibile. Necessari interventi immediati”

Macomer (Nu) - "Il caro energia non è più sostenibile, i caseifici sono diventati ormai grandi consumatori di energia e non essendo riconosciuti come soggetti energivori non usufruiscono dei contributi e degli sgravi previsti per tali categorie". A parlare è Gianni Maoddi, presidente del Consorzio Pecorino Romano. "La situazione è drammatica per l’intera filiera, per

Pecorino Romano Dop, stimato per il 2022 un fatturato di 320 milioni di euro

Macomer (Nu) – Continua la crescita della filiera del Pecorino Romano Dop. Per il 2022, infatti, si stima un fatturato dal valore di 320 milioni di euro, con una produzione totale di 291mila quintali. A renderlo noto è stato proprio il presidente del Consorzio di Tutela del Pecorino Domano Dop, Gianni Maoddi, in occasione di

Il Consorzio del Pecorino Romano rinegozia con le banche per garantire prestiti più alti

Macomer (Nu) - Il Consorzio del Pecorino Romano Dop prova a limitare i danni sulla filiera causati dai rincari attraverso un'iniziativa insieme che coinvolge le banche. Il presidente Gianni Maoddi ha infatti assicurato che è stato negoziato con alcune l’aggiornamento dei costi di produzione del Pecorino Romano sottoposto a pegno rotativo. In questo modo sarà

Maoddi (Consorzio pecorino Romano): “L’e-commerce è il futuro. E può convivere con la filiera corta”

Macomer (Nu) - "L’e-commerce è il futuro: durante la pandemia le vendite online sono schizzate verso l’alto, ed è anche lì che dobbiamo guardare e concentrare i nostri sforzi, perché il mondo del commercio va esattamente in quella direzione". Lo afferma Gianni Maoddi, presidente del Consorzio del pecorino Romano Dop. In un'intervista a Clal.it, tira

2021-03-04T10:12:17+01:004 Marzo 2021 - 10:12|Categorie: Formaggi|Tag: , , |

Immessi 285mila quintali di Pecorino Romano Dop nel biennio 2019-2020

Macomer (Nu) - Risultati positivi per la campagna casearia 2019-2020 del Pecorino Romano Dop. Nel biennio scorso sono stati immessi sul mercato 285mila quintali di formaggio, di cui 110mila saranno venduti negli Usa, 55mila in Europa, 4.500 in Canada, 2.500 in Giappone, 2mila nel resto del mondo, circa 100mila in Italia e 15mila quintali sui

2021-01-25T14:57:25+01:0025 Gennaio 2021 - 14:57|Categorie: Formaggi|Tag: , |

Pecorino Romano Dop, il Consorzio pensa a nuovi prodotti e punta al mercato giapponese

Macomer (Nu) - Il Consorzio del Pecorino Romano Dop pensa a nuovi prodotti. Sul tappeto, referenze per i palati più esigenti, prodotti certificati Halal e Kosher per i mercati islamico ed ebraico e formaggi 'diversificati', ad esempio a basso contenuto di sale, con stagionatura di oltre 14 mesi e di montagna. Tutti quanti sono prodotti

Il Consorzio del pecorino romano denuncia un caso di italian sounding negli Usa

Cagliari - Un falso pecorino romano sarebbe venduto negli Usa dalla multinazionale francese Lactalis, con il marchio Galbani. Il prodotto è stato fotografato in occasione del Fancy Food, a Washington. A denunciare il caso di italian sounding sul mercato statunitense è lo stesso presidente del Consorzio del pecorino romano Dop, Gianni Maoddi, nel corso di

2012-07-13T10:55:58+01:0013 Luglio 2012 - 10:55|Categorie: Formaggi|Tag: , , , , |

DIRETTA CIBUS
Pecorino romano: la nuova gamma con una bassa quantità di sale

Parma – Il Consorzio del pecorino romano Dop si presenta a Cibus con una nuova gamma che si distingue per la bassa quantità di sale. “Si tratta di un pecorino speciale, caratterizzato da un livello massimo di sale del 5%”, ha spiegato Gianni Maoddi, presidente del Consorzio. “Ma arriverà a breve anche al 4%. La

Torna in cima