Emilia Romagna: obbligo di test sierologici per addetti nei settori logistica e carni

Bologna – Nell’ordinanza regionale firmata oggi in Emilia Romagna viene introdotto l’obbligo di test sierologici nel settore della logistica e in quello delle carni. A comunicarlo è il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, in diretta su Radio Bruno. “Bisogna fare di tutto per isolare ed evitare i contagi”, ha detto Bonaccini, ricordando che nei due settori sono emersi gli ultimi focolai che hanno portato a un aumento di casi. “Il fatto che li troviamo è perché li andiamo a cercare, siamo la regione che fa più test a tappeto di tutte, per prevenire”, ha sottolineato il governatore.


ARTICOLI CORRELATI