ESTERI
La Grecia verso l’etichettatura d’origine per il latte

Atene (Grecia) – Allo studio, anche in Grecia, un disegno di legge per rendere obbligatoria, a partire dal 2018, l’etichettatura d’origine per il latte fresco sulle confezioni. A darne notizia è il ministro dell’Agricoltura, Evangelos Apostolou, secondo cui, a breve, sarà presentato in parlamento un apposito progetto di legge per regolamentare la materia, proprio come è già avvenuto in altri paesi dell’Ue, fra i quali l’Italia. L’iniziativa è scaturita, in particolare, dalle pressioni delle associazioni di categoria degli allevatori. Secondo i dati diffusi da Eurostat, il latte fresco commercializzato in Grecia è tra i tre più costosi dell’Unione europea, insieme a quello venduto in Italia e a Cipro.