Kyriakides (Commissaria Ue alla salute): “Uniformare le etichette nutrizionali. Meglio quelle semplici e colorate”

Bruxelles (Belgio) - Durante il pranzo dei ministri dell'Agricoltura europei con a tema il Nutriscore, la Commissaria Ue alla salute Stella Kyriakides ha commentato lo stato dell'arte sull'etichetta nutrizionale e sull'origine della materia prima. "Molti di voi hanno introdotto raccomandazioni o leggi nazionali sull'etichettatura nutrizionale sulla parte anteriore della confezione, l'origine di determinati alimenti e

2022-09-26T16:36:31+02:0026 Settembre 2022 - 16:36|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , , |

World Economic Forum: l’Ue chiede alla Russia di sbloccare l’export di grano dall’Ucraina

Davos (Svizzera) - Nel corso del World Economic Forum di Davos, in Svizzera, il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha chiesto a Mosca di sbloccare le esportazioni di grano in Ucraina, attualmente impossibilitato a uscire dal Paese a causa del blocco marittimo russo. Nel suo intervento, Von der Leyen ha sottolineato la

2022-05-25T11:47:21+02:0025 Maggio 2022 - 11:46|Categorie: Dolci&Salati, Grocery, Mercato|Tag: , , , , |

L’Ue aumenta la produzione di cereali per contrastare la crisi. Confagricoltura: “Necessari nuovi interventi”

Bruxelles (Belgio) - Nelle aree di interesse ecologico (Efa) dell’Unione europea potranno essere coltivati anche i cereali e non solo le colture azotofissatrici. È la decisione presa dal Consiglio agricoltura Ue, all'interno delle misure disposte per l’agricoltura al fine di limitare le conseguenze economiche del conflitto in Ucraina. Secondo le stime che sono circolate nel

2022-03-24T10:04:28+02:0024 Marzo 2022 - 10:04|Categorie: Mercato|Tag: , , , , |

Via libera dell’Ue al taglio delle aliquote Iva sugli alimenti

Bruxelles (Belgio) - La Commissione europea ha varato un pacchetto di aiuti a sostegno dell'agroalimentare, per far fronte all'inflazione e all'aumento dei costi dei fattori di produzione come energia e mangimi. Tra le misure presentate dal vicepresidente della Commissione, Valdis Dombrovskis, spicca la possibilità di ridurre l'Iva sugli alimenti. Bruxelles ha previsto anche altre misure:

2022-03-24T09:42:30+02:0024 Marzo 2022 - 09:42|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , |

Ue: dazio zero per le importazioni di riso da Cambogia e Birmania

Bruxelles (Belgio) – A partire da oggi, le importazioni di riso provenienti da Cambogia e Birmania/Myanmar saranno soggette a dazio zero. La clausola di salvaguardia entrata in vigore il 18 gennaio 2019 – e fortemente richiesta dai produttori italiani e spagnoli per contrastare gli effetti negativi causati dalle massicce importazioni sul mercato europeo – non

2022-01-18T16:30:01+02:0018 Gennaio 2022 - 16:23|Categorie: Grocery|Tag: , , , |

Ue: riforma mercato Ets e dazi ambientali per il rifinanziamento del debito

Bruxelles (Belgio) – La Commissione europea ha presentato le proposte per rimborsare il denaro che l’Unione ha raccolto per finanziare la ripresa economica. E la prima è un dazio ambientale che colpisca l’importazione di beni la cui produzione ha provocato importanti emissioni nocive, come il cemento, l’acciaio o i fertilizzanti. Con un doppio fine, sia

2021-12-23T12:45:20+02:0023 Dicembre 2021 - 12:45|Categorie: Mercato|Tag: , , |

Uk, il 7 gennaio 2022 scade il riconoscimento automatico delle acque minerali Ue

Bruxelles (Belgio) - Il prossimo 7 gennaio 2022 scadrà il riconoscimento automatico nel mercato Uk delle acque minerali naturali provenienti dallo Spazio economico europeo (Paesi dell'Ue, Norvegia, Islanda e Liechtenstein). Una nota congiunta rilasciata da Ambasciata d'Italia a Londra, Agenzia Ice di Londra e Help Desk Brexit Team (leggi qui) illustra le procedure da seguire.

2021-12-16T15:22:41+02:0016 Dicembre 2021 - 15:20|Categorie: Beverage, in evidenza|Tag: , , , |

Ue: 185,9 milioni per la promozione dell’agroalimentare nel 2022

Bruxelles (Belgio) - Per il 2022 sono stati destinati complessivamente 185,9 milioni di euro alla promozione dei prodotti agroalimentari all'interno e all'esterno dell'Ue. Lo rende noto l'Agenzia Ice di Bruxelles. Analogamente allo scorso anno, il programma di lavoro della politica di promozione per il 2022 è incentrato sui prodotti e le pratiche agricole che sostengono

2021-12-16T12:58:51+02:0016 Dicembre 2021 - 12:58|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , |

Origine in etichetta: prorogati i decreti su pasta, formaggi, carni e salumi

Roma - Origine in etichetta di grano, latte, carne, pomodoro: c'è la proroga. L'obbligo sarebbe infatti scaduto il 31 dicembre, ma sono stati firmati in tempo i nuovi decreti che sanciscono l'obbligo di indicare in etichetta la provenienza degli ingredienti anche nel 2022. Una norma, quella dell'etichetta trasparente, fortemente voluta da Coldiretti, ma che ha

2021-12-16T10:19:36+02:0016 Dicembre 2021 - 10:19|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , |

Bielorussia: il 1º gennaio scatta l’embargo sull’agroalimentare europeo

Minsk (Bielorussia) - Scatterà il 1º gennaio 2022 l'embargo della Bielorussia sui prodotti agroalimentari provenienti da paesi considerati ostili, tra cui l'Italia e altri Stati membri dell'Ue. Bruxelles ha infatti varato un pacchetto di sanzioni contro Minsk, in seguito alle politiche della Bielorussia verso i migranti. Dopo la decisione, parlando al consiglio supremo dell'Unione economica

2021-12-17T10:07:16+02:0013 Dicembre 2021 - 12:15|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , |

Miele: l’Ue verso un’etichettatura più rigida

Lussemburgo – I ministri europei dell’Agricoltura si sono riuniti in Consiglio Ue per discutere la questione del miele ‘contraffatto’ proveniente in gran parte dalla Cina e venduto come europeo nonostante non rispetti gli standard comunitari. In Cina infatti è prassi mischiare il miele con sciroppi di zucchero o raccoglierlo prima del tempo e seccarlo artificialmente.

2021-10-19T17:26:14+02:0019 Ottobre 2021 - 17:09|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , , , |

Ue: il progetto ‘Smart protein’ per nuovi sistemi alimentari sostenibili

Bruxelles (Belgio) - Sviluppare filiere produttive delle proteine a prova di futuro. E' l'obiettivo del progetto 'Smart protein for a changing world' finanziato dall'Unione europea e coordinato dall’University college di Cork (Irlanda). Oltre 9,6 milioni di euro sono stati messi a disposizione degli oltre 30 partecipanti attivi nei settori della produzione e della ricerca, tra

2021-08-10T10:14:12+02:0010 Agosto 2021 - 10:14|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , , , , , |
Torna in cima