ESTERI
In Francia, il biologico continua a crescere

Parigi (Francia) – Dalla prima metà degli anni ’90 a oggi, la produzione agricola biologica in Francia è cresciuta costantemente. Infatti, secondo i dati Ice, alla fine del 2018, erano oltre 60mila gli operatori coinvolti nel settore. In particolar modo, i produttori erano 41.623, per una superficie totale di 2.035 milioni di ettari certificati bio, pari al 7,5% dell’estensione territoriale agricola francese totale: un incremento del 17% rispetto al 2017. Nel 2018, inoltre, la percentuale di aziende agricole bio si attestava al 9,5% del totale delle realtà agricole francesi, dando lavoro a più di 155mila persone. Si prevede che questi numeri siano ulteriormente cresciuti nel 2019, confermandolo uno dei paesi più bio in Europa. Nel 2017, infatti, il Paese si classificava terzo, dopo Spagna e Italia, per superficie agricola destinata al biologico.


ARTICOLI CORRELATI