Iffa 2013: i commenti degli espositori

Francoforte (Germania) – Quarto e penultimo giorno per l’edizione 2013 di Iffa. Complessivamente gli espositori si dichiarano soddisfatti dell’andamento della manifestazione. “Abbiamo ricevuto numerose visite soprattutto dai paesi dell’Estremo Oriente”, ha dichiarato Stefano Remedi, direttore generale di Frigomeccanica. “Si aprono quindi prospettive interessanti, in quello che sarà certamente il mercato del futuro”. Ottimismo condiviso anche da Luca Travaglini, direttore commerciale dell’omonima azienda: “Iffa è la fiera europea di riferimento per il settore. E questa edizione sta confermando le attese: molti contatti, un po’ da tutto il mondo”. Anche Giovanni Bolzacchini, titolare di Inox Meccanica giudica positivamente l’andamento della manifestazione. “Possiamo dirci soddisfatti del numero di contatti che abbiamo sviluppato. In particolare con operatori provenienti dal Sud America”. Qualche lamentela proviene invece dagli espositori nel nuovo padiglione 11. Molto bello e funzionale, ma leggermente isolato rispetto agli altri. In una fiera di queste dimensioni questa distanza ha limitato l’afflusso di visitatori.

Tags: , ,

ARTICOLI CORRELATI