Melegatti: il Tribunale fa ripartire la produzione

Verona – Melegatti avrà i suoi dolci di Natale. Il Tribunale di Verona – con tre giorni d’anticipo rispetto ai tempi previsti – ha dato il via libera alla ‘mini-campagna’ natalizia. Una produzione che, viste le tempistiche, sarà necessariamente ridotta, con una stima di 1 milione e 750mila pezzi, tra panettoni e pandori. Questi i primi risultati ottenuti grazie al piano varato da Gianbruno Castelletti, il consulente esterno nominato dal Cda di Melegatti, cui è seguita la nomina dei due commissari da parte del Tribunale di Verona. I lavori dovrebbero riprendere, entro venerdì, nello stabilimento centrale di San Giovanni Lupatoto, in provincia di Verona, coinvolgendo i 70 dipendenti diretti e gli oltre 2o0 stagionali.