Mondelez: solo grano sostenibile per i biscotti prodotti in Europa

Deerfield (Usa) – Mondelez International, azienda leader mondiale nel settore dello snacking e maggiore produttrice di biscotti in Europa, ha annunciato di voler ampliare il programma Harmony. Lanciato 10 anni fa per promuovere la biodiversità e le buone pratiche ambientali in collaborazione con agricoltori, cooperative e mugnai coinvolti nella produzione di grano, prevede  l’approvvigionamento di materie prime sostenibili per la realizzazione dei suoi prodotti. L’obiettivo annunciato è quello di arrivare a coprire, entro il 2022, il 100% dei suoi marchi di biscotti nell’Unione europea, per un totale di circa 280mila tonnellate di grano. Oggi il programma Harmony coinvolge 1.700 agricoltori, 13 mugnai e 21 cooperative in sei mercati tra Belgio, Repubblica Ceca, Francia, Italia, Polonia e Spagna, che nel 2017 hanno prodotto 177mila tonnellate di grano per i diversi marchi di biscotti dell’azienda. Questi numeri rappresentano circa il 75% della produzione di biscotti di Mondelez International in Europa occidentale, o il 60% in tutta l’Unione europea.


ARTICOLI CORRELATI