Nasce FederBioPugliaNatura, l’associazione pugliese di FederBio

Bologna – FederBio approda in Puglia, prima regione in Italia per la coltivazione di ulivi e cerali e seconda per superficie vitata bio, e fonda a Bari l’associazione FederBioPugliaNatura. L’obiettivo è rappresentare, valorizzare e tutelare il settore biologico pugliese. Con 263.653 ettari di terreni coltivati con metodo biologico e 9.275 addetti (dati Sinab 2019), infatti, rappresenta uno dei territori più strategici per il settore sia a livello nazionale che europeo e ha un elevato potenziale di sviluppo. “La nascita di FederBioPugliaNatura, oltre a rappresentare un nuovo e strategico punto di riferimento per la bioagricoltura in Puglia, costituisce anche un importante elemento di consolidamento del ruolo di FederBio a livello nazionale per la grande rilevanza che ha il biologico pugliese nel contesto nazionale”, ha commentato Maria Grazia Mammuccini, Presidente di FederBio. Nove i soci fondatori: Finoliva Global Service, O.P. Ortofrutticola Jonica Società Agricola Consortile, Cia Puglia, Cibi-Consorzio Italiano per il Biologico, Consorzio Puglia Natura, Agriplan, Bio Organica Italia, Legacoop Puglia e Valle Fiorita. Presidente della Federazione è stato nominato Michele Gaudiano. Alla Vicepresidenza Nino Paparella. Segretario dell’associazione è Damiano Petruzzella.


ARTICOLI CORRELATI