Parlamento Ue: in arrivo 1,2 miliardi di euro per le regioni italiane colpite dal terremoto

Strasburgo (Francia) – Il Parlamento europeo ha approvato definitivamente lo stanziamento di 1,2 miliardi di euro per 140 comuni di Marche, Umbria, Lazio ed Abruzzo, le quattro regioni italiane colpite dai violenti terremoti nel 2016 (agosto e ottobre) e nel 2017 (gennaio). Secondo il relatore del provvedimento, Giovanni La Via, si tratta di una “mobilitazione senza precedenti” da parte dell’Ue per un paese colpito da catastrofi naturali. La risoluzione é stata approvata con 658 voti a favore, 6 contrari e 26 astenuti.