Parmigiano Reggiano: approvato dal Mipaaft il piano di regolazione dell’offerta

Con il via libera del ministero è stato completato il procedimento amministrativo per l’approvazione delle modifiche al Piano di regolazione dell’offerta del Parmigiano Reggiano per il triennio 2017-2019, così come approvato dall’assemblea dei soci a fine marzo. Una notizia che chiude un anno da record per il Re dei Formaggi: la produzione, infatti, ha superato i 3,7 milioni di forme (+1,5%), che rappresentano il livello più elevato nella storia del parmigiano. L’importanza di questo traguardo trova un riflesso nel bilancio preventivo 2019, approvato nel corso dell’assemblea generale del 29 novembre scorso, che prevede la cifra record di 38,4 milioni di euro di ricavi totali, contro i 33,4 del preventivo 2018.


ARTICOLI CORRELATI