Parmigiano Reggiano: in crescita produzione ed export nel 2017

Milano – Si è tenuta oggi presso il Palazzo della Borsa di Milano la presentazione dei dati economici del comparto Parmigiano Reggiano. Hanno partecipato il presidente del Consorzio Nicola Bertinelli, il vice presidente Guglielmo Garagnani e il vice ministro alle politiche agricole alimentari e forestali Andrea Olivero. Il 2017 ha visto la produzione della Dop crescere complessivamente del 5,2% rispetto all’anno precedente. Sono state prodotte oltre 3,65 milioni di forme (circa 147mila tonnellate) per un giro d’affari al consumo pari a 2,2 miliardi di euro. L’Italia rappresenta il 62% del mercato ma cresce l’export (+3,9% rispetto all’anno precedente), pari al 38%. La Francia è il primo mercato (9.800 tonnellate), seguita da Germania (9.460 tonnellate), Stati Uniti (9.075 tonnellate), Regno Unito (6.163 tonnellate) e Canada (2.380 tonnellate). Nel 2018 si prevede un ulteriore incremento della produzione che porterà il numero delle forme a superare quota 3,7 milioni. Nel corso della conferenza stampa, il presidente Bertinelli ha illustrato i quattro pilastri su cui si basa la strategia del Consorzio: distintività di prodotto, incremento dell’export, lotta alla contraffazione e sviluppo delle vendite dirette dei caseifici.

In foto, da sinistra: Luigi Chiarello, Nicola Bertinelli, Andrea Olivero e Guglielmo Garagnani

 


ARTICOLI CORRELATI