Si chiude con un successo Aria di Friuli Venezia Giulia

San Daniele del Friuli (Ud) – Ottimo il bilancio per l’edizione 0 di Aria di Friuli Venezia Giulia, la manifestazione che nasce dalla tradizionale kermesse del prosciutto di San Daniele: Aria di Festa. L’evento, in scena dal 26 al 29 giugno, ha avuto come fulcro il comune friulano, coinvolgendo tutto il territorio: “Un successo che va aldilà delle più rosee aspettative, un’ottima riuscita in termini di ritorno d’immagine, affluenza, qualità della proposta”, ha commentato il responsabile regionale del progetto Expo, Agostino Maio. I numeri raggiunti sono davvero importanti: +21% dei consumi con oltre 2,2 milioni di fette di prosciutto tagliate nei 12 stand gestiti dal Consorzio e nelle 11 aziende aperte, oltre 20 mila persone in totale presenti ai concerti di Lodovica Comello, Vinicio Capossela, Bob Dylan e Caparezza. “E’ stata sicuramente un’edizione straordinaria”, ha commentato il direttore del Consorzio del prosciutto di San Daniele, Mario Cichetti. “Soprattutto perché ha definito un nuovo modello di promozione turistica del territorio e dell’agroalimentare regionale”.


ARTICOLI CORRELATI