Sostenibilità e vino: summit internazionale, a Verona, il 2 febbraio

Verona – Andrà in scena a Verona, il 2 febbraio, la prima edizione del Sustainable Winegrowing Summit, incontro internazionale itinerante dedicato alla sostenibilità, con un focus specifico sulle nuove tecnologie di precision farming a basso impatto ambientale. Due le sessioni in agenda: la prima, dedicata allo State of the Art dei programmi di viticoltura sostenibile nelle diverse aree di produzione; la seconda, invece, sarà incentrata su tematiche più strettamente economiche. Tra gli speaker Andrea Sartori e Olga Bussinello (Consorzio per la tutela dei vini Valpolicella), Willi Klinger (Austrian Wine Marketing Board), Steve Lohr (California Sustainable Winegrowing Alliance), Beth Vukmanic Lopez (Sip Certified), James Hook (McLaren Vale Grape Wine & Tourism Association), Stephanie L. Bolton (Lodi Sustainable Winegrowing Commission), Beatrice La Porta (Wine Observatory of Sustainability), Kajsa Nylander (System Bolaget), Carolyn O’Grady-Gold (Lcbo).