Terremoto in Origin Italia (1): escono Consorzio San Daniele e Isit

Roma – Ci sono parecchi malumori tra i consorzi di salumi presenti in Origin Italia, realtà nata dall’Associazione italiana consorzi indicazioni geografiche, che associa 68 Ig. Secondo quanto riporta Agricolae, il consorzio Prosciutto San Daniele è uscito dall’organizzazione guidata da Nicola Cesare Baldrighi (già presidente del Consorzio Grana Padano). E lo stesso ha fatto Isit (Istituto salumi italiani tutelati). “Premettendo il particolare momento storico che il settore della salumeria italiana ed in particolare le produzioni Dop e Igp stanno vivendo”, si legge in una nota di Isit, “e considerando l’unicità del nostro comparto che ha caratteristiche distintive (come ad esempio la massiccia presenza nel comparto di produzioni Igp e non solo di Dop), ma anche problematiche specifiche che dobbiamo affrontare in maniera più forte e continua rispetto ad altri comparti (basti pensare ai continui attacchi mediatici da parte dell’opinione pubblica da vari fronti  e le pratiche commerciali svalorizzanti), Isit ha ritenuto opportuno perseguire una politica specifica di settore e valutare nuove strategie di sviluppo, portando avanti in maniera diretta le proprie istanze, attraverso un’attività di rappresentanza istituzionale sempre più autorevole, strutturata ed efficace. Nel farlo, l’Istituto ribadisce con forza la necessità e l’impegno di continuare a collaborare strettamente con le altre associazioni, Origin Italia in primis, al fine di perseguire gli intenti comuni di crescita e tutela del comparto delle Ig italiane”. I prodotti rappresentati dall’associazione si suddividono in lattiero-caseari (23 denominazioni), ortofrutticoli e cereali (22), prodotti a base di carne (13), gli oli (6), le carni fresche (2), gli aceti balsamici (3) e prodotti di panetteria (1).


ARTICOLI CORRELATI