Amadori: al via il recruiting di 700 figure da inserire in tutte le sedi italiane

2022-11-21T12:10:04+01:0021 Novembre 2022 - 12:10|Categorie: Carni, Mercato|Tag: , , |

Cesena – Amadori ha avviato un’importante campagna di recruiting. All’interno di una strategia di sviluppo e crescita, è infatti alla ricerca di oltre 700 persone da inserire in tutti i siti principali della sua filiera integrata. Le figure ricercate comprendono diversi livelli professionali: dagli addetti alla produzione ai magazzinieri, da figure tecniche e ingegneristiche legate alla manutenzione a diversi ruoli tecnico-amministrativi, oltre a figure in ambito HR (Human Resources), marketing, IT e commerciale. Per facilitare la selezione, l’azienda ha riprogettato la sezione ‘Lavora con noi’ del sito. “Il gruppo Amadori dà lavoro oggi a quasi 9.500 persone, di cui 51% donne e il 49% uomini, in rappresentanza di oltre 80 nazionalità differenti”, ha dichiarato Flavio Amadori, presidente di Amadori S.p.A. “Investiamo da anni nella formazione professionale, attraverso la nostra Amadori Academy che, nel solo 2021, ha erogato oltre 54 mila ore di formazione ad ogni livello. Continueremo a investire in questo ambito strategico per tutti i dipendenti. Il nostro obiettivo è crescere insieme alle nostre persone”. Come fanno sapere dall’azienda, il nuovo piano di assunzioni su larga scala è coerente con la crescita a doppia cifra di Amadori che, grazie a un ambizioso piano di investimenti, punta a raggiungere i due miliardi di euro di fatturato nei prossimi cinque anni.

Torna in cima