Bologna Fiere-Ieg: la regione Emilia Romagna intende aumentare la sua partecipazione nel capitale sociale

2021-01-28T09:01:41+02:0028 Gennaio 2021 - 09:01|Categorie: Fiere, in evidenza|Tag: , |

Bologna – Nel complicato processo di fusione tra Bologna Fiere e Italian Exhibition Group (Vicenza e Rimini) fa il suo ingresso la regione Emilia Romagna. Da quanto si apprende, l’ente avrebbe intenzione di “accrescere la propria partecipazione al capitale sociale e a sostenere il progetto industriale di sviluppo della nuova società, con l’obiettivo di realizzare un gruppo leader a livello nazionale e internazionale del settore”, come spiega in un comunicato emesso a seguito di un incontro con i sindaci delle due città. “Il gruppo che nascerà dalla fusione tra Bologna e Rimini”, conclude la Regione, “rappresenta un asset strategico non solo per l’Emilia-Romagna, ma per l’intero Paese, a sostegno del Made in Italy e dell’internazionalizzazione delle imprese del territorio”.

Torna in cima