• fabbri

Fabbri 1905 dona il ricavato di mille colombe all’associazione Ail Bologna

2023-03-14T09:32:32+01:0014 Marzo 2023 - 09:32|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , , |

Bologna – Fabbri 1905 ha rinnovato la partnership con Ail Bologna, associazione italiana contro leucemie, linfomi e mielomi, con l’obiettivo di finanziare la ricerca, dare sostegno alle persone malate e promuovere sensibilità e partecipazione nella lotta a malattie che colpiscono prevalentemente i giovani. E ha quindi deciso di donarle l’intero ricavato ottenuto dalla vendita di mille Colombe all’amarena. L’azienda aveva già collaborato con Ail Bologna in occasione del Natale 2022, quando aveva messo a disposizione 1500 Panettoni all’amarena.

La collaborazione tra Fabbri e Ail Bologna, però, non si concretizza solo nella donazione delle referenze e del loro ricavato. L’azienda, infatti, supporta direttamente anche la ricerca scientifica dell’associazione. Due, in particolare, le ricerche avviate: lo studio ‘Il gusto amaro della leucemia’, pubblicato nel 2020 sulla rivista ‘Frontiers in oncology’; e una ricerca iniziata nel 2022 per identificare alterazioni metaboliche responsabili della resistenza alle terapie.

“Da molti anni Fabbri 1905 sostiene con generosità e costanza l’impegno di Ail Bologna”, ha dichiarato Ail Bologna. “In occasione delle campagne Stelle di Natale e Uova di Pasqua, che da oltre 30 anni sono il simbolo di Ail, Fabbri 1905 offre alla nostra Associazione specialità dolciarie come i Panettoni e le Colombe all’Amarena Fabbri che, distribuite in cambio di donazioni, permettono una raccolta fondi importante, di alcune decine di migliaia di euro. A questo tipo di donazione si aggiunge il supporto diretto di Fabbri 1905 alla ricerca scientifica, attraverso un contributo costante e prezioso di anno in anno. La partecipazione sempre forte e sincera al raggiungimento degli obiettivi di Ail Bologna fa di tutta la famiglia Fabbri un major donor unico, una vera ambasciatrice della nostra associazione”.

In foto: Nicola Fabbri con Alessandra La Palombara di AIL Bologna al momento della consegna delle Colombe alla Casa dei Volontari AIL di Bologna.

Torna in cima