Fiorentini: i piani di sviluppo in Italia e all’estero

2023-04-03T10:39:59+01:003 Aprile 2023 - 10:39|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , , |

Trofarello (To) – Fiorentini chiude il 2022 registrando 101 milioni di euro di fatturato. L’azienda ha da poco riaperto i battenti del vecchio stabilimento di Torino introducendo una nuova linea interamente dedicata alla produzione di crema d’arachidi (leggi qui).

La società, in precedenza distributrice di peanut butter, in pochi anni ha guadagnato il 38% delle quote di mercato. “Ed è lì che ci siamo detti: perché non produrla noi la crema d’arachidi?”, spiega Roberto Fiorentini, terza generazione familiare, al Corriere L’Economia. “La linea produttiva è lunga 100 metri. Pensiamo di poter arrivare a raddoppiare la produzione”, continua Fiorentini. In merito ad altri progetti futuri, “potremo impiegare i capannoni ancora liberi per altre produzioni, mentre non escludiamo un ampliamento del sito a Trofarello, se arrivassero le autorizzazioni”, prosegue il presidente dell’azienda. In cantiere anche il lancio di nuovi snack salutistici per bambini.

Il piano di sviluppo contempla anche un’espansione oltreconfine. “L’anno scorso si sono bloccati alcuni progetti, soprattutto per l’aumento dei costi”, spiega Simona Fiorentini, marketing manager. “Quest’anno vediamo fermento e richiesta, abbiamo piani innovativi e punteremo su Uk e Germania”.

Torna in cima