Germania: cala il numero di allevamenti di suini

2020-02-04T16:09:05+01:004 Febbraio 2020 - 16:09|Categorie: Carni, Salumi|Tag: , |

Berlino (Germania) – Secondo i dati diffusi dall’Ufficio federale di statistica tedesco, tra il 2010 e 2019 il numero di allevamenti di suini del paese è diminuito del 35%, da 33.400 a circa 21.600. Il numero totale di allevamenti è diminuito da 300mila a 275mila tra il 2010 e il 2016, secondo il più recente sondaggio sulla composizione degli allevamenti, quindi si registra un calo dell’8%, scrive il portale 3tre3. La popolazione totale di suini è diminuita del 2% tra il 2010 e il 2019, raggiungendo circa 26 milioni di capi. Una tendenza diffusa soprattutto tra le piccole aziende agricole. La diminuzione è stata infatti del 60%, dato che nel 2010 c’erano 4.200 allevamenti con meno di 100 suini e nove anni dopo, ne risultano 1.700. Forte calo anche per il numero di allevamenti tra 500 e 999 suini, diminuito del 32% tra il 2010 e il 2019, mentre quelli tra 1.000 e 1.999 capi sono diminuiti dell’8%. Cresce invece il numero di allevamenti grandi, ovvero con 2mila suini o più: il numero di queste realtà è cresciuto da 2mila a 2.700 da fine 2010 a metà 2019, con un incremento del 35%. Gli allevamenti ancora più grandi, con oltre 5mila suini, cresce del 67%, passando da 300 a 500 nell’arco di tempo considerato. 

Torna in cima