Ice e Amazon rinnovano l’accordo per la promozione del made in Italy. E lanciano l’Amazon ‘Incubator’

2022-11-22T10:27:59+01:0022 Novembre 2022 - 10:27|Categorie: Mercato|Tag: , , |

Lussembrugo – Agenzia Ice e Amazon confermano l’intesa volta a digitalizzare e far crescere le Pmi italiane all’estero. Un progetto che, dal 2019, anno di partenza, ha già coinvolto circa 2.200 aziende italiane per un totale di 280mila prodotti acquistati da buyer di tutto il mondo. L’accordo prevede la realizzazione di un piano di promozione e sviluppo per le aziende con prodotti all’interno della vetrina di Amazon dedicata esclusivamente al made in Italy, nonché un piano di formazione per la vendita online e attività di marketing. In aggiunta, sempre nell’ambito dell’accordo quest’anno si inserisce il progetto pilota ‘Amazon Incubator’. Della durata di un anno, mira a fornire alle aziende aderenti gli strumenti necessari alla crescita del loro business oltre i confini nazionali. “Attraverso Amazon Incubator”, si legge in una nota, “Amazon e Agenzia Ice selezioneranno più di 100 Pmi con maggiore potenziale per guidarle passo per passo nella realizzazione di un piano per rafforzare la propria presenza online”. La vetrina Made in Italy di Amazon è da poco disponibile anche sulle sezioni dedicate di Amazon.nl (Olanda), Amazon.pl (Polonia) e Amazon.se (Svezia), che vanno ad aggiungersi a quelle già presenti in Francia, Spagna, Germania, Regno Unito, Stati Uniti, Giappone e Emirati Arabi Uniti.

Torna in cima