Latte, raggiunto accordo in Lombardia sul prezzo alla stalla

2020-10-06T12:21:20+01:006 Ottobre 2020 - 12:21|Categorie: Formaggi|Tag: , , |

Milano – Coldiretti Lombardia e Italatte, società del gruppo Lactalis, hanno raggiunto un accordo sul prezzo del latte alla stalla per il completamento dell’annata 2020/2021. Lo ha comunicato Coldiretti in una nota. Da gennaio sarà ancora in vigore il meccanismo dell’indicizzazione con il mantenimento del paniere con le quotazioni del Grana Padano al 30% con un prezzo base a 35,5 centesimi al litro (l’anno precedente si partiva da 37 centesimi, ricorda Agronotizie). Per il 2021, inoltre, rimane invariata la tabella qualità latte e sarà garantito il ritiro dei volumi di latte concordati. Ogni azienda agricola dovrà certificare il rispetto del benessere animale, mentre sono previsti incontri periodici tra le parti per monitorare l’andamento del mercato lattiero caseario. Agronotizie riporta inoltre che agli allevatori viene indicato quanto produrre e, per chi sgarra, scattano le penalità, con una decurtazione sul prezzo del latte, nel caso lombardo 6 centesimi al litro.

Torna in cima