Lavazza presenta un’offerta d’acquisto per il marketplace francese MaxiCoffee

2022-11-29T09:23:17+01:0028 Novembre 2022 - 15:53|Categorie: Grocery, in evidenza|Tag: , |

Torino – Lavazza punta a consolidarsi online. L’azienda piemontese specializzata nella distribuzione di caffè ha avanzato una proposta d’acquisto al 100% per MaxiCoffee, marketplace francese specializzato nella vendita di prodotti caffeicoli ad attività commerciali e privati.

La piattaforma d’Oltralpe vanta un assortimento di oltre 8mila prodotti fra grani, cialde, capsule, macchine da caffè e accessori. Controlla inoltre una rete di 60 punti vendita dislocati in tutta la Francia. Il suo capitale è gestito dal fondatore Christophe Brancato, dal private equity italiano 21 Invest di Alessandro Benetton e da altri azionisti di minoranza.

Nel caso in cui l’offerta andasse a buon fine, il colosso italiano del caffè diventerebbe socio di maggioranza di MaxiCoffee. Brancato, a cui andrebbe una quota minoritaria, rimarrebbe all’interno della società in qualità di presidente. Il fondo 21 Invest uscirebbe invece dal capitale della società.

L’operazione, spiega alla stampa Antonio Baravalle, Ceo di Lavazza, “ci consentirà di consolidare il nostro posizionamento in Francia, da sempre un mercato chiave, e di rafforzare la nostra presenza nell’e-commerce accrescendo il presidio nel mercato consumer”.

Torna in cima