L’iniziativa ‘Alta Qualità’ porta il made in Italy nei ristoranti cinesi

Roma – La ristorazione cinese in Italia utilizzerà prodotti agricoli ed enogastronomici del Bel Paese. È l’iniziativa ‘Alta Qualità’, che è alla base del protocollo d’intesa firmato a Roma da Cia-Agricoltori Italiani, Han-Ita (Associazione di promozione sociale e culturale italo-cinese) e Acrs (Associazione culturale cinese del settore della ristorazione del Nord Italia). Scopo dell’iniziativa è consolidare e valorizzare le eccellenze agroalimentare italiane, promuovendo, al tempo stesso, la cultura e la cucina cinese. L’obiettivo più ampio e sul lungo termine, invece, è sostenere un più forte interscambio fra Cina e Italia, favorire lo sviluppo imprenditoriale e possibili scambi culturali, attraverso l’incontro tra diverse competenze e professionalità. In occasione della prima edizione del Meeting Internazionale Italia-Cina Culture, prevista a Milano nel 2020, verrà assegnato il marchio ‘Only high quality’ ai ristoranti aderenti all’iniziativa.


ARTICOLI CORRELATI