Mandarin Capital Partners acquisisce la maggioranza di Selematic

2021-12-02T17:43:24+01:002 Dicembre 2021 - 17:43|Categorie: Mercato, Tecnologie|Tag: , |

Eboli (Sa) – Selematic, l’azienda attiva nella realizzazione di macchine per il packaging di prodotti preconfezionati per il settore alimentare, del pet food e monouso, è stata acquisita per il 63,7% dal fondo di investimento Mandarin Capital Partners (Mcp). L’azienda, fondata da Vito Amabile nel 1978 a Eboli (Sa), già nel 2017 aveva venduto le sue quote di maggioranza a Vertis, operatore di private equity e venture capital italiano. Anna Maria, Lucia e Loredana Amabile tuttora alla guida dell’azienda manterranno i loro ruoli con una quota di minoranza, supportate dal nuovo presidente Roberto Bonini. Anna Maria Amabile, Ad di Selematic, commenta: “Abbiamo trovato in Mcp un investitore qualificato e anche un partner industriale, che condivide i nostri valori e che supporterà il nostro il processo di crescita”. Selematic nel 2020 ha registrato un fatturato di 10,9 milioni di euro e prevede di chiudere il 2021 a 12 milioni di euro.

Torna in cima