OI pomodoro da industria del Nord Italia: Tiberio Rabboni confermato presidente

2021-06-30T14:31:00+01:0030 Giugno 2021 - 10:09|Categorie: Grocery, Ortofrutta|Tag: , , |

Parma – Tiberio Rabboni è stato confermato presidente dell’OI pomodoro da industria del Nord Italia, l’organizzazione interprofessionale che raggruppa gli operatori economici della filiera del Nord della Penisola. Rabboni è stato rieletto durante l’assemblea tenutasi all’Ape Museo di Parma pochi giorni fa. E rimarrà in carica per il prossimo triennio 2021 – 2024. “Cercheremo, innanzitutto, di portare le necessità della filiera del pomodoro da industria al centro delle scelte nazionali e regionali del Piano strategico nazionale della Pac post 2022”, spiega il presidente Rabboni. “Assumeremo nuove iniziative per comunicare all’esterno i valori distintivi della produzione del Nord Italia: qualità, trasparenza, diritti ed ambiente. È inaccettabile che media e quotidiani, nazionali ed internazionali, continuino a denigrare questa eccellenza del made in Italy, trasformando singoli episodi deprecabili in generalizzazioni e facendo di tutte le erbe un fascio”. Lo scorso anno nel Nord Italia sono stati coltivati circa 37mila ettari di pomodoro da industria. Il comparto conta 2mila produttori agricoli e 25 stabilimenti di trasformazione per la lavorazione di 2,7 milioni di tonnellate di pomodoro.

 

Torna in cima