Oiv: produzione mondiale di vino in calo

2012-10-30T18:52:10+01:0030 Ottobre 2012 - 18:51|Categorie: Vini|Tag: , |

Parigi – Secondo i dati diffusi dall’Oiv (Organization international de la vigne et du vin) la produzione mondiale di vino è in calo. Il 2012 si chiuderà, infatti, con un fatturato complessivo a volume tra i 243,5 e i 252,9 milioni di ettolitri. Si tratta del minimo storico. Una contrazione dovuta al calo produttivo che ha coinvolto tutti i principali produttori mondiali. Dall’Italia che segna un -3% rispetto alla produzione già ridotta del 2011, alla Francia (-19%). Non basteranno a sostenere la produzione i risultati positivi registrati in altri paesi. Secondo le stime, infatti, il Cile dovrebbe raggiungere i 10,6 milioni di ettolitri (+15,5%), mentre la produzione in Sud Africa dovrebbe attestarsi intorno ai 10 milioni di ettolitri (+4%). Trend positivo anche negli Usa, con un incremento del 7,1%. (PF)

Torna in cima