Peste suina: l’Ue chiede all’Italia di istituire una zona rossa a Roma

2022-05-16T17:24:46+02:0016 Maggio 2022 - 17:24|Categorie: in evidenza, Salumi|Tag: |

Bruxelles (Belgio) – Con la Decisione di esecuzione 2022/746, la Commissione europea chiede all’Italia di istituire alcune misure di emergenza contro la peste suina africana in Italia. La Decisione è pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell’Ue indica nel dettaglio le zone dell’area di Roma interessate: a Sud Circonvallazione Clodia, Via Cipro, Via di San Tommaso D’Acquino, Via Arturo Labriola, Via Simone Simoni, Via Pietro De Cristofaro, Via Baldo Degli Ubaldi; a Sud Ovest Via di Boccea fino all’intersezione con Via della Storta; a Ovest – Nord Ovest: Via della Storta, Via Cassia (SS2) fino all’intersezione con Via Cassia Veientana (SR 2 bis); a Nord Est: Via Cassia Veientana (SR 2 bis) fino all’intersezione con l’autostrada A90 (Grande Raccordo Anulare), autostrada A90 fino all’intersezione con il fiume Tevere; a Est – Sud Est: fiume Tevere. Il termine ultimo di applicazione, si precisa nell’allegato alla Decisione, è fissato al 31 agosto 2022.

Torna in cima