Presentata la 44esima edizione di Hospitality 2020 (Riva del Garda, 2-5 febbraio)

2023-06-16T12:06:06+01:008 Ottobre 2019 - 10:41|Categorie: Fiere, Luxury|Tag: , , |

Milano – Una nuova immagine, più contemporanea e internazionale. Hospitality, evoluzione di Expo Riva Hotel, è la fiera italiana per l’ospitalità e la ristorazione, in programma dal 2 al 5 febbraio prossimi presso il quartiere fieristico di Riva del Garda. “Dopo 43 edizioni era giunto il momento di avere un nuovo nome e una nuova identità visiva, che meglio connotassero la fiera come punto di riferimento per il mondo Horeca e come hub internazionale di business e aggiornamento per i professionisti del settore”, ha spiegato Carla Costa, responsabile area fiere di Riva del Garda Fierecongressi. L’edizione 2020, che ha raccolto un +44% di conferme degli espositori, conta più produttori diretti, rafforza la presenza dei grandi brand, espande l’area food e include nuove tipologie di prodotto e un focus sulla formazione. Una superficie espositiva di oltre 39mila metri quadrati – suddivisa in quattro aree tematiche: Contract & wellness, Beverage, Food & equipment, Renovation & tech – accoglierà, si stima, oltre 28mila espositori. “Hospitality è una delle nostre manifestazioni di punta e rappresenta perfettamente la nostra naturale vocazione per il turismo e l’accoglienza”, ha dichiarato Roberto Pellegrini, presidente di Riva del Garda Fierecongressi. “Nei prossimi anni, grazie agli importanti investimenti già pianificati, potremo offrire non solo spazi più ampi, ma anche un quartiere all’avanguardia, sia dal punto di vista tecnologico sia delle infrastrutture”.

Torna in cima