Prosciutto Toscano Dop: missione export in Germania

2022-11-04T11:57:20+01:004 Novembre 2022 - 11:57|Categorie: Salumi|Tag: |

Firenze – Sono numerose le iniziative promosse in Germania dal Consorzio Prosciutto Toscano Dop nel mese di novembre. Gli obiettivi principali sono due: sostenere l’export e promuovere la cultura di prodotto, dialogando in particolare con gli operatori della Gdo e con i professionisti dell’Horeca. Come spiega Emore Magni, direttore del Consorzio, “Per il Prosciutto Toscano Dop la Germania rappresenta il principale Paese di destinazione all’interno dell’area Ue, che complessivamente incide per il 70% delle esportazioni del nostro prodotto. Dopo una flessione nel biennio 2020/21, che ha coinciso con l’emergenza da Covid-19, ora il mercato tedesco, caratterizzato da una forte competizione, è tornato a crescere: ecco perché è importante il presidio del Consorzio, che ha deciso di lanciare una serie di iniziative promozionali. Puntiamo, in particolare, a due target: i buyer della Gdo e i proprietari di gourmet store, che vogliamo fidelizzare e trasformare in ambasciatori del Prosciutto Toscano Dop. Gdo e gourmet store sono anche i canali in cui il nostro prodotto attualmente performa meglio in Germania”.

La prima tappa sarà a Monaco il 4 e 5 novembre presso Eataly Munchen, il primo store aperto fuori dall’Italia che si estende su 4.600 metri quadri e sarà teatro di una serie di degustazioni riservate ai foodie tedeschi. Il 7 novembre la tappa successiva sarà a Düsseldorf, dove il Consorzio prenderà parte all’evento ‘The Italian Show’, con varie masterclass e la partecipazione di 30 tra chef, ristoratori ed enotecari. Infine, il 21 novembre il Consorzio tornerà a Monaco per una masterclass dedicata ai professionisti della Gdo e dell’Horeca. A condurre l’evento sarà lo chef italo-tedesco Giuseppe Messina, chef del ristorante ‘Pasta vino’.

Torna in cima