Nitrati: allevamenti salvi, in attesa di una mappa sulle zone vulnerabili

Roma - Ieri, con l’approvazione da parte della Camera del decreto sviluppo/bis, sono stati stabiliti anche i nuovi criteri applicativi della direttiva sui nitrati. Tenendo conto delle diverse fonti di contaminazione e non solo di quella derivata dall’allevamento bovino e suino, la normativa prevede la stesura di una mappa delle zone a maggior rischio inquinamento.

2012-12-14T10:46:07+01:0014 Dicembre 2012 - 10:15|Categorie: Mercato|Tag: , , |
Torna in cima