Scandalo Crea (6). Anche il presidente, tornato dalle Maldive, agli arresti domiciliari

Roma - Era in vacanza alle Maldive, Salvatore Parlato. Il presidente del Cda del Crea è coinvolto nelle indagini che hanno permesso di rilevare 'gravi irregolarità nella gestione dell'ente' (leggi qui). L'ordinanza degli arresti domiciliari per il presidente era in sospeso da martedì, proprio perché lui era all'estero. Ad attenderlo all’aeroporto di Fiumicino, sabato 9

Scandalo Crea (5). Tutti i nomi degli indagati

Roma – Ecco i nomi dei cinque indagati nell’ambito dello scandalo che ha interessato il Crea. Oltre al direttore generale dell’Ente, Ida Marandola (leggi qui), che divenne dirigente Crea quando Gianni Alemanno era ministro delle Politiche Agricole, e al presidente del Cda, Salvatore Parlato (leggi qui), sono coinvolti altri tre funzionari, nei confronti dei quali

2019-03-06T12:46:04+01:006 Marzo 2019 - 12:42|Categorie: Mercato|Tag: , , , , , |

Scandalo Crea (4). Indagato anche Salvatore Parlato, presidente del Cda

Viterbo – Dei cinque provvedimenti cautelari, disposti nell’ambito dello scandalo che ha coinvolto il Crea (leggi qui), quattro sono stati notificati ieri dai militari della guardia di finanza, uno è rimasto in sospeso. Quello relativo a Salvatore Parlato, presidente del consiglio di amministrazione dell’Ente dal 2017, ma anche commissario del Consorzio industriale di Rieti e presidente

2019-03-06T16:23:35+01:006 Marzo 2019 - 10:49|Categorie: Mercato|Tag: , , , |
Torna in cima