Il Chianti diventa ‘Shiandi’: registrato il marchio in caratteri cinesi

Firenze – Chianti sempre più focalizzato a conquistare la Cina. Dopo una lunghissima trafila burocratica, infatti, il marchio vino Chianti Docg è stato registrato in caratteri cinesi e sarà in questa versione disponibile per essere utilizzato sulle etichette esportate in Oriente. La traslitterazione ha una fonetica molto simile all’originale: si pronuncia 'Shiandi'. “È un passo

2018-09-27T15:58:33+02:0027 Settembre 2018 - 17:00|Categorie: Vini|Tag: , , |
Torna in cima