Vino Chianti, vendite in leggero aumento nel 2020. Il Consorzio: “La Gd ha salvato la situazione”

Firenze - Le vendite 2020 di Chianti dovrebbero superano leggermente il dato del 2019, con 690mila ettolitri rispetto ai 670mila dell'anno precedente. A fornire le stime è il Consorzio Vino Chianti. "Con il crollo del canale Horeca, viste le restrizioni all'attività dei ristoranti e delle strutture ricettive", afferma Marco Bani, direttore del Consorzio, "sono state

2020-12-31T08:58:50+01:0031 Dicembre 2020 - 08:58|Categorie: in evidenza, Vini|Tag: , , , |

Il Consorzio del Chianti chiede misure ad hoc al prossimo Governatore

Firenze (Fi) - Attivare Artea per erogare risorse alle imprese, semplificare le procedure amministrative, mettere risorse proprie per attivare misure più specifiche per il territorio, aumentare il livello contributivo sugli interventi Psr e Ocm promozione e/o ristrutturazione vigneti: sono alcune delle richieste che il Consorzio Vino Chianti ha avanzato ai candidati alla presidenza della Toscana.

2020-09-15T09:42:08+01:0015 Settembre 2020 - 09:42|Categorie: Luxury, Vini|Tag: , , |

Consorzio vino Chianti/Busi: “Pronti a una buona vendemmia, ma le aziende sono senza soldi”

Firenze – Benché le buone condizione climatiche facciano sperare in una vendemmia di alta qualità, sulle aziende vinicole pesa il fardello della crisi economica determinata dal Covid-19. “Le aziende sono senza soldi e andiamo avanti solo con le nostre forze”, sottolinea il presidente del Consorzio Vino Chianti, Giovanni Busi (foto). “Come Consorzio abbiamo approvato una

2020-07-22T12:51:03+01:0022 Luglio 2020 - 14:30|Categorie: Vini|Tag: , |

Busi (Chianti): “Se continuiamo così, chiuderanno aziende grandi e piccole”

Firenze - È un vero e proprio grido d’allarme quello lanciato da Giovanni Busi, presidente del Consorzio Vino Chianti, in occasione dell'assemblea del Consorzio riunita oggi per la prima volta a Firenze dopo la fase di lockdown: “Il tempo è finito, e non c'è più possibilità di andare avanti. Se si continua così, senza alcun

2020-06-17T12:37:40+01:0012 Giugno 2020 - 14:40|Categorie: Vini|Tag: , |

Diretta Coronavirus/ Busi, Consorzio Vino Chianti: “Distanza abissale fra annunci del Governo e realtà, così moriamo tutti”

Firenze - “E' abissale la distanza che separa gli innumerevoli annunci fatti dal Governo attraverso conferenze stampa quasi quotidiane e la realtà con cui puntualmente le nostre aziende fanno i conti il giorno dopo, quando le banche sbattono loro la porta in faccia negando ogni forma di aiuto”. Parole dure quelle pronunciate dal presidente del

2020-04-17T17:23:22+01:0016 Aprile 2020 - 16:50|Categorie: Vini|Tag: , |

Chianti: +6,3% per le vendite in Italia. Il presidente del Consorzio: “Allarme coronavirus rientrerà a breve”

Firenze - Il Chianti Docg mette a segno una crescita del +6,3% in Italia, nel 2019, mentre il trend a livello globale è del +1%. Lo rende noto il Consorzio Vino Chianti. Dal report emerge che i numeri di mercato sono "positivi soprattutto se paragonati all'andamento commerciale delle bottiglie da 0,75 litri che sono cresciute

2020-02-10T16:49:51+01:0010 Febbraio 2020 - 16:49|Categorie: Vini|Tag: , |

Vino Chianti: vendite in leggera crescita nel 2019 (+0,5%). Volumi in aumento in Cina

Firenze - Il Consorzio Vino Chianti rende noto un incremento delle vendite nel 2019, pari al +0,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Il presidente Giovanni Busi commenta: "Un segno più che riveste un'importanza particolare in questo momento di mercato complessivamente non felice, soprattutto a livello europeo dove il nostro principale acquirente, la Germania, è

2019-12-30T16:36:27+01:0030 Dicembre 2019 - 16:36|Categorie: Vini|Tag: , |

Disciplinare Chianti Docg: cambia il limite zuccherino per adeguarsi alle norme Ue

Firenze – Cambia il disciplinare per il Chianti Docg. A partire dalla vendemmia 2019/2020, sarà possibile un nuovo limite zuccherino, con l’allineamento del valore massimo ai parametri comunitari previsti per i vini secchi. Questa modifica consentirà di avere un massimo pari a 4 g/l, oppure entro 9 g/l purché il tenore di acidità totale, espresso

Busi (Consorzio Vino Chianti): “Pronti a investire su promozione, ma serve emanazione avviso pubblico nazionale Ocm”

Firenze – “È auspicabile che la Regione Toscana s’impegni quanto prima perché si possano creare le condizioni per l’emanazione degli attesi avvisi pubblici necessari per consentire l’assegnazione delle importanti risorse comunitarie (Ocm) destinate a sostenere la promozione del vino toscano nel mondo. È fondamentale, infatti, consentire ai Consorzi di presentare i propri progetti per l'attività

2019-04-24T11:59:17+01:0024 Aprile 2019 - 12:00|Categorie: Vini|Tag: , , , , , |

Vitigni resistenti: l’appello di Giovanni Busi (Consorzio Vino Chianti) alle realtà del territorio

Firenze - “La Regione Toscana si faccia parte attiva assieme al mondo della ricerca ed al mondo consortile regionale per dare vita, in tempi brevi, ad un progetto applicativo ed operativo sui vitigni resistenti a cui fare seguire una sperimentazione in campo della coltivazione e successiva vinificazione delle uve di cloni di Sangiovese ed altri vitigni

2019-01-28T15:39:29+01:0028 Gennaio 2019 - 15:39|Categorie: Vini|Tag: , |

Cinghiali: la lettera aperta di Giovanni Busi (Consorzio Vino Chianti) al ministro Toninelli

Firenze – Riceviamo e volentieri pubblichiamo la lettera aperta indirizzata a Danilo Toninelli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, da Giovanni Busi (in foto), presidente del Consorzio Vino Chianti, all'indomani dell'incidente mortale avvenuto in A1 a causa dell'attraversamento di cinghiali. Egr. On.le Toninelli, Non è accettabile dover veder morire un ragazzo di 28 anni sull'autostrada

Busi (Consorzio Vino Chianti): “Qualità nostra arma contro la contraffazione”

Firenze – “La nostra arma contro la concorrenza sleale è la qualità del prodotto e della produzione, per questo voglio ringraziare il comandando dei carabinieri di Firenze per l'azione di controllo sulla vendemmia”. Così il presidente del Consorzio Vino Chianti, Giovanni Busi ha salutato l'azione dell'Arma nei vigneti per verificare che non vi siano irregolarità

2018-10-11T09:31:59+01:0011 Ottobre 2018 - 09:00|Categorie: Vini|Tag: , , , |
Torna in cima