Un management giovane per Cantina Valpolicella Negrar

2023-11-23T16:13:18+01:0023 Novembre 2023 - 16:13|Categorie: Vini|Tag: , , |

Negrar di Valpolicella (Vr) – Giampaolo Brunelli, 44 anni, è il 14esimo presidente di Cantina Valpolicella Negrar. Ad affiancarlo nel suo mandato triennale ci sarà la 33enne Alessia Ceschi, in qualità di vice presidente. Entrambi sono figli di viticoltori soci pluridecennali della cantina e hanno già avuto esperienza direzionale nei trascorsi direttivi. Sono stati eletti ai vertici aziendali il 16 novembre, dopo che l’Assemblea dei soci si era riunita nelle sale della cantina l’8 novembre, insieme ai nove neo consiglieri: Andrea Benedetti, Silvano Benedetti, Renzo Berzacola, Renzo Bighignoli (presidente uscente dopo tre mandati), Stefano Brunelli, Gabriele Composta, Flavio Degani, Gaetano Nicoli e Paolo Quintarelli.

“Abbiamo di fronte situazioni molto complesse, sia dal punto di vista economico che sociale, a cui però intendiamo rispondere non chiudendoci a riccio, ma con lo slancio e l’energia propri a una compagine ‘giovane’ come la nostra”, dichiara il neo presidente. “Il mondo del vino si conferma un settore in cui i ruoli di genere stanno velocemente venendo meno e io ne sono l’ennesima dimostrazione”, afferma Alessia Ceschi, prima donna a ricoprire la carica di vice presidente della cantina. Tra le priorità del loro mandato: la realizzazione di investimenti produttivi già programmati, l’ampliamento della base sociale e la realizzazione di un Bilancio di sostenibilità. Cantina Valpolicella Negrar chiude i festeggiamenti dei 90 anni di storia con un fatturato 2022/23 di 44.408.746 euro (circa -1% rispetto al precedente esercizio) e con un valore della produzione di 48.778.993.

In foto: Alessia Ceschi, Giampaolo Brunelli e Daniele Accordini (Dg ed enologo di Cantina Valpolicella Negrar)

Torna in cima