Uno studio dell’università di Newcastle promuove le carni biologiche

2016-02-18T16:43:34+01:0018 Febbraio 2016 - 16:43|Categorie: Bio, Carni|Tag: , , , |

Londra (Uk) – Rispetto alle altre carni, la carne di origine biologica contiene circa il 50% in più di Omega 3, gli acidi grassi che favoriscono l’abbassamento di trigliceridi e colesterolo LDL, riducendo sensibilmente il rischio di cardiopatie. Ad affermarlo è una ricerca a cura dell’Università di Newcastle, realizzata in collaborazione con un team internazionale di ricercatori alimentari e pubblicata nel British Journal of Nutrition. A produrre questo effetto, secondo lo studio, sarebbe la dieta degli animali, e in particolare la presenza nella loro alimentazione di grosse quantità di trifoglio, che negli allevamenti biologici viene usato per regolare i livelli di azoto e come fertilizzante naturale.

Torna in cima