Vino in Gdo: vendite a +18,6% nei primi due mesi del 2021

2021-03-11T15:34:13+02:0011 Marzo 2021 - 10:00|Categorie: Vini|Tag: , , |

Milano – Crescono del 18,6% a valore, a 301,2 milioni di euro, e dell’8,4% a volume, a 80,8 milioni di ettolitri, le vendite di vino nei punti vendita della Grande distribuzione italiana (iper+super+lsp) nei primi due mesi del 2021. È quanto rilevano le elaborazioni di WineNews sui dati Iri, nel confronto con il dato 2020. Entrando nel dettaglio dei formati, le bottiglie da 0,75 litri realizzano 241,8 milioni di euro di vendite (+23,1%), per 45,6 milioni di litri (+14,3%), con un prezzo medio di 5,3 euro. Il brik, dal canto suo, cresce dell’1,4% a valore, a 31,5 milioni di euro, e dello 0,9% a volume, a 21,2 milioni di litri. Cresce a doppia cifra il bag-in-box: +24,2% a valore (5,4 milioni di euro) e +16,3% a volume (3 milioni di litri), con un prezzo medio di 1,8 euro al litro. In calo, invece, il segmento del ‘bottiglione’ (fino a 2 litri), che tra gennaio e febbraio realizza 14,7 milioni di euro (-0,8%) e 5,9 milioni di litri (-3%), con un prezzo medio di 2,5 euro al litro.

Torna in cima