A Canelli, la stella del ristorante San Marco non ‘brilla’ più

Canelli (At) – Non brilla più il ristorante San Marco di Canelli (At). L’edizione 2020 della Guida Michelin, presentata mercoledì scorso presso il Teatro Municipale di Piacenza, ha ‘spento’ la stella del ristorante di via Alba, che perde così il riconoscimento proprio allo scoccare dei trent’anni di permanenza nella prestigiosa classifica. Era, infatti, il 1989 quando venne attribuita la stella Michelin al San Marco, trasformandolo da osteria di famiglia a ristorante gourmet. Una decisione che ha colto di sorpresa, oltre ai clienti, i titolari (in foto) Piercarlo Ferrero, sommelier e esperto trifulau, e la moglie Mariuccia Roggero, chef. “Non ce lo aspettavamo – commenta Ferrero – Ci hanno telefonato molte persone per chiederci se la notizia era vera, quando neppure noi ancora ne eravamo a conoscenza”. Anche il sindaco Paolo Lanzavecchia è rimasto sorpreso dalla notizia. “Me l’hanno comunicata in serata e non volevo crederci. Certamente il San Marco è, e rimane, l’icona del nostro territorio per la sua alta interpretazione di una cucina tradizionale. Cercheremo di capire il perché di questa decisione anche facendoci sentire con gli estensori della guida. Una terra Patrimonio dell’Unesco non può perdere senza motivo una rappresentanza così forte”, ha commentato.


ARTICOLI CORRELATI