Aidepi: positivo il secondo workshop sulla sicurezza dei giocattoli


Milano –
Si è svolto l’8 maggio a Milano, il secondo Workshop organizzato da Aidepi sulla sicurezza dei giocattoli. L’evento, nato con il contributo di Assogiocattoli, del ministero dello Sviluppo economico, di esperti aziendali e dei rappresentanti degli enti certificatori, è stata un’importante occasione per fare il punto della situazione a quasi un anno dal recepimento nazionale della nuova regolamentazione comunitaria. L’incontro è stato aperto e moderato da Luca Ragaglini, vice direttore Aidepi, seguito dall’intervento di Maria Simonetta Diamante, della Divisione XVI Sicurezza e conformità dei prodotti del ministero dello Sviluppo Economico. Diamante ha illustrato il ruolo dell’amministrazione nell’implementazione del nuovo quadro regolamentare con particolare riferimento alla vigilanza di mercato. Ha quindi auspicato che si possa sinergicamente continuare e migliorare la collaborazione con Aidepi, iniziata ormai da un paio di anni, a tutela del consumatore e dell’industria italiana. Il direttore di Assogiocattoli, Paolo Taverna, ha poi illustrato il punto di vista della sua Associazione e le criticità per il settore produttivo dei giocattoli. Anche in questo caso, è stata ribadita la massima disponibilità di collaborazione con Aidepi, le cui associate rappresentano un importante cliente di riferimento. E’ stata poi la volta di due esponenti di Ferrero, Roberto Testa e Federica Ruffino che hanno illustrato i più significativi obblighi per fabbricanti, importatori e distributori nonché le novità in tema di etichettatura dei giocattoli veicolati attraverso gli alimenti. La fine della sessione tecnico-didattica ha visto gli interventi di Natale Consonni ed Elisa Gavazza, dell’Istituto italiano sicurezza giocattoli, che hanno fornito importanti chiarimenti in merito agli obblighi documentali connessi ai giocattoli. In merito sono stati illustrate le esperienze del settore con particolare riferimento al Sistema di allerta rapido per i prodotti non sicuri.


ARTICOLI CORRELATI